Warning: Use of undefined constant gallery - assumed 'gallery' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/mhd-01/www.theloz.net/htdocs/blog/wp-content/themes/imbalance/js/photo-galleria/photo-galleria.php on line 195
Babble! » La Cina e il mondo visto al contrario

La Cina e il mondo visto al contrario

E’ successo tutto l’inverso di quello che accade normalmente tranne le solite costanti: button e schumacher.

Rosberg: sbagliato poco, anzi niente. La Mercedes era l’unica in crisi di gomme, magicamente non più… e Rosberg 2 fa diventare un trio le coppie padre figlio che hanno vinto un GP
Schumacher: essere sfigati è un diritto, ma lui se ne passa. Fortuna che l’età gli regala una certa aplomb. Prima o poi smetterà di ripetere “that’s racing” e si incazzerà sul serio…
Button: si conferma veloce e aggressivo, pare Hamilton di bei tempi, oltre ad essere un tattico della madonna. Attualmente è il pilota più completo che mi par di vedere, pecca qualche volta in qualifica. Speriamo s’inculino il meccanico che ha sbagliato il cambio.
Hamilton: la tattica non gli si addice, oltre al fatto di essere salito sul bruco mela guidato da Massa. Inoltre il il british-negher digerisce male gli assetti scarichi (v. Monza) e sulle dritte, nonostante il Mercedes spinga come uno shuttle, non riesce ad avere ragione manco di uno spompato Massa.
Vettel: l’ombra del recente bi-campione del mondo. Ha pure finito le gomme prima del tempo… Da robo-Vettel a mocio-vileda
Webber: Con la macchina in crisi tira fuori il meglio… e non regala niente: duro e puro!
Raikkonen: chissà come si bestemmia in finlandese… si sarà ricordato del padreterno mentre, finite le gomme, scendeva dalla 2da alla 13ma posizione in 2 giri.
Grosjean: gara da tassinaro e primi punti: lavata di capo a casa Renault?
Alonso: da culonso a dietronso, fatti due botti con Webber al primo giro,  si ritrova a vedere le gare assieme alle Williams, stavolta dietro (complice una tattica del cazzo in casa Ferrari). Sta macchina nun camina: senza collaudatori e senza telaista decente non si va lontani. In più manco il motore spinge. Propongo un cambio alla pari col team Sauber: DT compresa
Massa: Passi che non va un cazzo. Passi che ha dovuto tener dietro il mondo per far risalire Alonso (tattica Brucomela). Passi che la macchina è veramente un cesso, ma le dichiarazioni a fine gara: “stiamo migliorando”…anche lo specchio si rifiuta di rifletterlo
Kobayashi: ‘mmazza che grinta (come se non lo si sapesse) peccato vada a fasi alterne: spiegategli che servono solo ai motori a scoppio.
Perez: considerato tutto bella prova. Parte rimanere troppo fuori col primo set di gomme… consola il fatto che non è stato l’unico a non capire granché di come degradino le Pirelli
Maldonado: pare che si svegli solo quando vede qualche top team (o Perez) davanti agli occhi. Col compagno è stato buonissimo: follia dal cuore tenero
Senna: è riuscito finalmente a mettere le ruote davanti al compagno (seppur di qualche centimetro) la fame di punti ha fatto il resto.
Hulkenberg: è capitato nel team + promettente nell’anno sbagliato, forse la peggior stagione della Force India. Lui ci prova ma la macchina non c’è.
Di Resta: vale il discorso del compagno di squadra. Da quel poco che si vede il pilota c’è… da quel poco che si vede…
Ricciardo: lo smog cinese l’ha inghiottito. Fendinebbia sulla macchina dal prossimo GP
Vergne: che rimontona dai box… cresce bene. Peccato sia francese.
6 piloti a chiudere lo schieramento, che non ho voglia neanche di insultare. 3 anni che hanno sempre le stesse prestazioni con la Catheram (ex lotus) ad andare meglio di Marussia (ex Virgin) e Hrt (ex niente) a chiudere il gruppo. Anche la Osella col mitico Ghinzani ha segnato qualche punto, ma questi devono sperare che alla prima curva si ammazzino in 10. Ha senso? Boh!!

Concludo: le gomme di merda non servono a fare spettacolo in Formula 1. Tanto vale mettere un cecchino armato di fionda ogni 3 curve. Così è una roulette che non differisce tanto dalla proposta di mettere degli irrigatori (cfr. http://www.dailymail.co.uk/sport/formulaone/article-1368841/Bernie-Ecclestone-claims-F1-sprinkler-likely-future.html)



I commenti sono chiusi.